Come lavare l’auto dentro e fuori (se hai tempo di farlo da solo!)

Come lavare l’auto dentro e fuori (se hai tempo di farlo da solo!)

Per alcuni è un rito imperdibile, per altri una necessità relegata alle grandi occasioni dell’anno (una nuova fidanzata, il Natale, il matrimonio del migliore amico): il lavaggio dell’automobile presto o tardi va comunque fatto. L’intento di questo articolo è illustrarti i passaggi necessari e alcuni consigli pratici per prepararsi ad una pulizia approfondita e fai-da-te del proprio mezzo di trasporto, senza dimenticare nulla.

Gli agenti atmosferici, i residui degli animali, il tempo, possono rovinare la carrozzeria: quindi pulire l’auto periodicamente non è solo una questione estetica. Se riusciamo a conservare al meglio il nostro veicolo non solo nella parte meccanica ma anche in quella esterna, risparmieremo sicuramente denaro per riparazioni più costose in futuro (e il valore della macchina rimarrà più elevato nel caso un giorno volessimo rivenderla).

Ecco la lista di oggetti necessari per il lavaggio esterno della tua vettura:

  • canna flessibile da giardino per condurre l’acqua
  • secchio
  • shampoo specifico per automobili
  • spugna morbida o guanto equivalente per strofinare la carrozzeria
  • spugna ruvida per i cerchioni
  • panni in microfibra
  • guanti per proteggersi eventualmente dai detergenti e dall’acqua calda

Dove e come lavare l’auto dentro e fuori

  1. Il primo step è individuare un luogo adatto al lavaggio, possibilmente uno spazio pianeggiante che consenta all’acqua di defluire. Attenzione se si abita in condominio perchè non è sempre consentito lavare l’auto nel parcheggio comune.
  2. Verifica che finestrini e sportelli siano ben chiusi ed elimina il grosso dei residui dalle estremità delle portiere e dei cristalli.
  3. Inizia a bagnare la carrozzeria con un getto d’acqua non troppo potente per togliere la polvere e ammorbidire le macchie più datate. Se puoi utilizzare l’acqua calda, lo sporco verrà via più facilmente.
  4. Procedi lavando tutta la vettura senza dimenticare i fari, i tergicristalli, i cerchioni, gli specchietti, da ogni lato.
  5. Con il secchio pieno d’acqua ed una spugna, prepara il detergente dosandolo secondo le istruzioni e procedi alla pulizia vera e propria iniziando dalla parte più alta della macchina e dirigendoti poi verso le parti inferiori (per i cerchioni usa se puoi una spugna diversa perchè si tratta della zona in genere più sporca in assoluto)
  6. Risciacquare con attenzione per rimuovere tutto il sapone
  7. Asciugare con un panno delicato, facendo particolare attenzione ai vetri, per evitare il rischio di aloni (esistono anche prodotti specifici per i cristalli, da usare sia dentro che fuori).
  8. Cerca per quanto possibile di evitare di sprecare ulteriore acqua, perchè in media ne servono dai 300 ai 500 litri.

Come lavare l’interno dell’abitacolo dell’auto

L’interno dell’auto andrebbe pulito in maniera approfondita almeno una volta al mese, soprattutto nella stagione calda dove è più facile accumulare la sabbia.

  1. Togli i tappetini e puliscili con energia, se non hai un prodotto specifico puoi utilizzare acqua e detergente per pavimenti molto diluito poi lasciali asciugare all’aria
  2. Togli tutti gli oggetti che hai nell’auto, bottiglie, cd, supporti per i cellulari e i navigatori e così via.
  3. Utilizza un aspirapolvere sui sedili e nella parte inferiore, senza dimenticare i vani portaoggetti
  4. Utilizza salviette specifiche o una spugna leggermente imbevuta per togliere la polvere dal cruscotto ed utilizza eventualmente un lucidante per il finish in maniera da prevenire un accumulo della polvere immediato
  5. Se hai un generatore di vapore aspirante, puoi procedere ad una pulizia ancora più profonda della zona dei sedili e dei vetri; se hai della pelle o della radica, presta attenzione nella scelta dei detergenti più adatti
  6. Puoi ultimare il lavaggio interno con un deodorante o appendere un nuovo alberino colorato (ne esistono anche al profumo di “Auto nuova”!)

Se invece ti rendi conto che tutto sommato il tuo tempo non ha prezzo e non hai più tanta voglia di acquistare i prodotti necessari o trascorrere qualche ora sotto il sole, ecco l’elenco dei migliori autolavaggi di Pomezia! Potrai stare comodamente seduto mentre dei professionisti lavorano per te: il risultato in questo caso è garantito!